Archive for  luglio 2011

Home / luglio 2011
59 Posts

Non sto tanto male” il 31 luglio a SIMALA (OR)

Nell’ambito della rassegna

Culture Festival 2011

a SIMALA (OR)
domenica 31 luglio

ore 19.30

Casa Patronale Pusceddu

GIANNI ZANATA

in

Non sto tanto male
il reading

da “Non sto tanto male” (Quarup, 2011)

con
ELIO TURNO ARTHEMALLE
ROBERTO PALMAS
alla chitarra
NICOLA COSSU al contrabbasso

altre informazioni su
http://www.culturefestival.eu/news.php

Non sto tanto male” il 29 luglio a PERDASDEFOGU (OG)

Nell’ambito della rassegna

“Sette Sere, Sette Libri”
organizzazione Piazzetta Fiori

Perdasdefogu (OGLIASTRA)

Venerdì 29 luglio, ore 21.30
“Non sto tanto male” (Quarup
, 2011)
di Gianni Zanata.
Coordina Paola Pilia.

Non sto tanto male” il 28 luglio a LANUSEI (OG)

Giovedì 28 luglio 2011
al Bosco Seleni, Lanusei (Ogliastra)

Dalle ore 20.00
reading e presentazione del romanzo
Non sto tanto male” (Quarup, 2011)

di Gianni Zanata.
letture di Silvano Vargiu.
coordinamento Francesco Manca.

dalle ore 22.00
concerto della
cantautrice catalana
Rusò Sala.

Nell’ambito della prima rassegna

INCONTRI CON GLI AUTORI E CONVERSAZIONI LETTERARIE IN RIVA AL MARE

La libreria UN LIBRO AL MARE presenta

NON STO TANTO MALE
di Gianni Zanata

partecipa Martine Frey

PORTO OTTIOLU (OT)
15 luglio alle ore 21.30

Piazzetta del Porto
LIBRERIA UN LIBRO AL MARE

www.nonstotantomale.it
www.giannizanata.it
www.quarup.it

 

Non sto tanto male” in Tour
le tappe di luglio

L’1 luglio a Isili, Caffè del Corso, alle ore 19, con Paola Atzeni, Elio Turno Arthemalle, Nicola Cossu e Roberto Palmas.
Evento creato dalla Libreria Godot di Isili.

L‘8 luglio a Sassari, Libreria Azuni, alle ore 19, con Emiliano Longobardi.

Il 13 luglio a Cagliari, al Caffè “Sette Vizi”, spazio MEM, dalle 20.30, con Elio Turno Arthemalle, Nicola Cossu e Roberto Palmas.

Il 15 luglio a Ottiolu (OT) alla libreria “Un libro al mare”, alle 19, con Martine Frey.

Il 28 luglio a Lanusei (OG) al Bosco Selene, alle ore 19, con Francesco Manca.

Il 29 luglio a Perdasdefogu (OG) alle ore 19, con Paola Pilia.

Il 31 luglio a Simala (OR) nell’ambito del “Culture Festival“, alle ore 19, con Elio Turno Arthemalle, Nicola Cossu e Roberto Palmas.

Maggiori dettagli in prossimità delle date

 

nella foto:
Elio Turno Arthemalle, Gianni Zanata, Nicola Cossu, Roberto Palmas.

Isili, 1 luglio 2011.

 

Non sto tanto male” l’8 luglio a SASSARI
Gianni Zanata e il suo romanzo “Non sto tanto male” (Quarup, 2011)
sono ospiti della rassegna “GialloNoir – Brividi d’Estate: La Sardegna in giallo e nero“.

Appuntamento venerdì 8 luglio, alle ore 19.00
alla Libreria AZUNI, in viale Mancini 15, a SASSARI

Infoline:
Libreria Azuni, Viale Mancini 15 – 079 233454
libreriaazuni@gmail.com


Gianni Zanata.
Nato nel 1962, vive e lavora a Cagliari, dove fa il giornalista, scrive romanzi e racconti. Ha pubblicato “Prestami una vita” (Edizioni Rebus, 2008), “Come un fiore acerbo e selvaggio”, nell’antologia “Made In Sardinia” (CUEC Edizioni, 2009), “In-croci”, nell’antologia “Polvere Sotto il divano” (Perrone Lab, 2010), “Il gigante era un ragazzo” nell’antologia “Padri di Pietra” (H_demia.ss/press, 2011). Il suo ultimo romanzo è “Non sto tanto male” (Quarup, 2011).

 

“Non sto tanto male”

Un uomo di successo, Valdo, direttore di un grande quotidiano e una mora bellezza mediterranea di vent’anni, intravista in un mattino di primavera, in una storia perbene finirebbero prima o poi l’uno nelle braccia dell’altra. Specie se a fare da ruffiano al loro “incontro” è l’altrettanto mediterranea luce di una città di mare. Ma qui fuori, lo sappiamo, c’è il buio, e ancor più scure e contorte si rivelano a volte le idee degli uomini e le loro strade. E allora capita che l’uomo di successo sia cinico e arrogante quanto basta per farsi disprezzare dalla maggior parte dei suoi colleghi, e da sua moglie. E che la mora sia nello stesso tempo una concreta e invitante preda, e un’ombra sfuggente al limite dell’irraggiungibile. E che gli odori che permeano il racconto non siano solo iodio e salsedine, ma anche le chimiche sospette di detersivi e ammorbidenti – tutti rigorosamente di color celeste gomma, “rassicurante” – allineati con maniacale precisione, perché solo così i “pensieri brutti e violenti” vanno via. Non sto tanto male. Appunto. Fare o farsi del male, invece, quello è assolutamente possibile: l’amore, specie se imprevisto, può alterare tutto. E l’ironia pure, nel bene e nel male.

 

LINK

www.nonstotantomale.it
www.giannizanata.it
www.quarup.it